COLORI  PER LA CASA: A VOI LA SCELTA

Se avete voglia di donare nuova luce alla vostra casa, questo è il momento giusto. A primavera inoltrata, le tediose giornate di pioggia e vento dell’inverno sono roba passata. Dunque, spalancate porte e finestre: è giunto il momento di rinnovare casa! In questo articolo vi forniremo le giuste dritte per permettervi di arredare puntando sui colori per la casa del 2017.

Prima di decidere il colore con cui ridipingere le pareti di casa, vi consigliamo però di contestualizzare la vostra scelta. Analizzate la planimetria della vostra dimora e la metratura delle stanze che volete rinnovare. Prendete in esame i movimenti del sole: per gli spazi meno illuminati sarà meglio puntare su tinte chiare. Inoltre, se il rinnovo di cui avete bisogno non è totale, trovate il fil rouge che collega gli elementi che intendete lasciare nella stanza: vi aiuterà a non sbagliare in fase di rinnovo.

 

Stile minimal chic: sì al marmo e al legno

Professionista: Studio EsinamTrova più immagini di case e interni

Tra le tendenze che hanno trovato maggiore riscontro in questo 2017 vi è quella minimalista. Gli ambienti essenziali, scarni ed arredati con complementi dal gusto artigianale si sono rivelati di grande successo. Quindi sì alle imperfezioni, alle imprecisioni, purché connotino l’ambiente con un design ricercato ed originale. Sì allo stile orientale: se la parte della vostra cucina che desiderate mantenere intatta è caratterizzata da uno stile rustico potrete sostituire il vostro vecchio tavolo con uno in legno non trattato. Ad esso, se opterete per un design ” japanordic”, potrete abbinare una panchina da pic-nic: di certo non passerà inosservata.  Decisamente in per questa primavera-estate 2017 anche il marmo, sia per le finiture della cucina che per i soprammobili.

 

I colori per la casa e il richiamo della natura 

Colori per la casa, pantone elegge il verde Greenery
Inserire qua e là degli innesti naturali è un’altro dei trend del 2017, in perfetta sintonia con il design orientale appena menzionato. Pare che questo sia l’anno della ricerca di equilibrio, sia interiore che esteriore. La casa sarà, in questo contesto, il mezzo che ci permetterà di raggiungere tale armonia.

Gli ambienti zen della vostra casa potranno ospitare un grosso numero di piante e punteranno su tinte rilassanti come il blu e il verde, eletti colori dell’anno dalla nota azienda americana Pantone Inc. In particolare, l’azienda statunitense ha parlato di “greenery”, una tinta molto simile al verde acido. Il verde Pantone sarà la scelta giusta per ridipingere le pareti di casa, se desiderate un look naturale e sbarazzino. Molto gettonato anche per i mobili della cucina, nonché per la tappezzeria di divani e poltrone.

 

Native Instincts: rosso carminio e color terra per riscaldare i tuoi ambienti

Colori per la casa: Rosso carminio e color terra per riscaldare i tuoi ambienti

Il rosso carminio è una tinta perfetta se il vostro desiderio è quello di rendere caldo un ambiente. Lo si potrà abbinare alle sfumature del color terra, con un risultato molto rustico. L’accostamento di colori cui abbiamo fatto cenno è lo stesso che ritroviamo all’interno delle ceramiche risalenti agli indiani d’America: per questo si parla di palette “Native Instincts”. A rendere più esclusivo un arredamento che si baserà sul design Native Instincts sarà l’abbinamento di tali tinte con complementi d’arredo dai colori pastello, molto di moda nel 2016, ma anche di un bel verde intenso.

 

Il bianco e nero, un evergreen

Colori per la casa, il bianco e nero sono un evergreene connubio si mostrerà perfetto per valorizzare un ambiente piccolo e poco soleggiato. Il bianco è il colore più indicato, inoltre, se si vuole creare un senso di profondità nella stanza. Donerà all’ambiente anche una certa luminosità. Se tavolo e sedie mostreranno l’alternanza dei due colori, così come i complementi d’arredo, si potrà decidere di spezzare la simmetria scegliendo dei mobili in legno. Una scelta, quest’ultima, che conferirà alla vostra cucina un’atmosfera più accogliente e familiare.

 

Arredamento sobrio, per chi va oltre le mode

Colori per la casa, arredamento moderno dai colori neutri
Fino ad ora vi abbiamo parlato delle mode più in voga in fatto di arredamento per questa primavera-estate 2017. Alcuni italiani, tuttavia, non sono alla ricerca di un arredamento all’avanguardia. A molti interessa progettare un ambiente sobrio, che non necessiterà di rinnovo per diversi anni. In questi casi, le tinte più appropriate saranno il tortora beige e il grigio tortora. Si tratta di colori neutri, facilmente abbinabili e che non stancano. Per ottenere un arredamento classico li si potrà accostare con altri colori neutri, come il marrone o il nero. In caso di arredamento moderno, tuttavia, le tinte tortora staranno bene anche insieme a colori accesi come il giallo, l’arancione o verde.