La carta da parati è tornata, con nuove fantasie e colori alla moda.

Se state arredando casa e quello a cui puntate è un design accattivante e di tendenza, non potete fare a meno di considerare gli ultimi trend del settore.
Quello di cui stiamo parlando non è di certo la classica carta da parati che vedevate a casa dei nonni.
In questi ultimi anni sono state sperimentate soluzioni estremamente resistenti e funzionali; è stata inventata persino la carta da parati per esterni!
Per effettuare la scelta giusta sarebbe fantastico poter usufruire dei consigli di un interior designer.
Grazie ad un’anteprima grafica, avremo la possibilità di visionare in anteprima il risultato finale che ci aiuterà nella scelta finale.

La carta da parati: un tipo per ogni ambiente.

Mai gettarsi a capofitto sulla scelta di una carta da parati: la cosa più sbagliata in fase di progettazione  è di acquistarla in maniera spasmodica e compulsiva.
Per ottenere un arredamento dal design raffinato e di gusto è consigliabile valutarne gli accostamenti di stile  di colore che si vorranno ottenere.
Shabby chic, country, moderno o classico che sia, il design della nostra casa deve rappresentarci.
In quanto ai colori, sarà opportuno sceglierli in relazione alla stanza da arredare.
Per ricoprire le pareti di una camera da letto sarebbe opportuno optare per delle tinte tenui e rilassanti, come il verde o il blu.
I più avanguardisti potranno, per questo ambiente, optare per scenari naturali, che richiamino il mare, il cielo o la montagna.
In commercio si potranno trovare anche wallpaper che rappresentano romantici viali alberati, oppure scenari fatti di neve e ghiaccio.

Contemporary wallpaper.

Carta da parati modernaPer chi ama l’arte moderna e i giochi di colore, una carta da parati dallo stile contemporaneo sarà l’opzione giusta.
La scelta più adeguata riguarderà l’utilizzo di parati di questo genere per ricoprire le pareti della cucina, una zona aperta al confronto e a dialoghi di ogni tipo.
La cucina è il luogo dove generalmente tutti i racconti della giornata convergono.
Preferire un wallpaper contemporaneo, che riporti fantasie dinamiche e colorate, vi aiuterà ad affrontare le vostre conversazioni con uno spirito positivo ed allegro.
Siete a corto di idee?
Vi consigliamo una delle aziende più all’avanguardia da cui prendere spunto:“Wall & Decò” che propone soluzioni wet-system e Outdoor.

Come arredare il soggiorno

Carta da parati soggiorno

Il soggiorno deve necessariamente essere un’area confortevole, in cui potremo liberarci dello stress accumulato durante il giorno.
Ma sarà anche il luogo all’interno del quale intratterremo i nostri amici, quando, probabilmente nel weekend, ci verranno a far visita.
L’idea di lasciarsi coccolare  dal nostro comodo divano , magari sulle note del nostro musicista preferito ci aiuterà nell’espletare i nostri compiti quotidiani.
La scelta ideale della carta da parati punta su nuance allegre ma non troppo accese.
Le decorazioni fantasiose sono ammesse, ma non psichedeliche: attenzione agli eccessi.
Se pensate che la carta da parati possa stancarvi, la soluzione ideale sarà di applicarla su una delle quattro pareti.

Carta da parati per esterni

Carta da parati esterna

Sembrerà un’utopia, ma, come già accennato nell’introduzione di questo articolo, la carta da parati per esterni esiste.
Si tratta di una soluzione molto innovativa e, se usata nella giusta maniera, di grande gusto estetico.
Ovviamente sarà di una qualità  diversa rispetto a quella utilizzata per ricoprire le pareti interne della casa.
La struttura di questa carta è molto più spessa e resistente, in quanto composta di fibra di vetro mista a finitura protettiva.
Il risultato è un materiale totalmente resistente alla pioggia, ai raggi del sole e addirittura al fuoco.
Non tutte le aziende del settore dispongono di questo tipo di carta da parati, che  assomiglia ad uno stucco.
“Wall & Decò” mette in vendita numerosissime fantasie di carta da parati: il risultato sarà un’abitazione dallo stile originale e personalizzato.