Cappotto Termico: scopri i pro e contro.

Il cappotto termico non fa il monaco ma il decoro urbano è tutt’altra cosa. Immaginate di vestire a nuovo la vostra casa e di scoprire che otterrete dei vantaggi economici in termini di risparmio energetico invernale e di comfort climatico estivo. Il cappotto esterno è bello, utile, economicamente sostenibile da tutte le tasche e detraibile al 65% grazie alle Detrazioni Fiscali.

CAPPOTTO TERMICO ESTERNO.

Il sistema a cappotto esterno viene applicato sulla facciata esistente totalmente dall’esterno senza creare una presenza invadente all’interno degli alloggi. Il cappotto, realizzato in materie plastiche o naturali, crea una vera e propria barriera dal freddo durante i mesi invernali.Mentre in estate evita che il surriscaldamento dei muri porti il caldo in casa, consentendo di beneficiare di un notevole risparmio energetico dato dal minore utilizzo degli impianti di climatizzazione.

In buona sostanza il cappotto esterno riduce ed in alcuni casi annulla il fenomeno di trasmittanza termica aumentando il confort abitativo.
Di contro c’è da valutare l’aspetto economico poiché l’installazione del cappotto termico, richiede l’acquisto di pannelli isolanti piuttosto costosi e l’utilizzo di cestelli ed impalcature da parte dell’impresa edile non farà che contribuire all’aumento dei costi.

Inoltre non sempre si potrà provvedere all’installazione del cappotto termico esterno, in quanto le caratteristiche urbane in cui è ubicata l’abitazione potrebbero impedirne l’installazione.
Infatti se l’immobile si trovasse all’interno di un centro storico, o presentasse complicazioni dettate dall’impervie condizioni ambientali si potrebbe valutare l’eventualità di installare un cappotto interno.

CAPPOTTO TERMICO INTERNO.

Il cappotto termico interno è una soluzione sicuramente più economica e di più facile realizzazione, in quanto la semplicità di esecuzione e il basso costo dei materiali da utilizzare ne rappresentano un punto di forza.
Bisogna tenere conto però, che questo sistema non “annulla” la trasmittanza termica in quanto non permette un’isolamento perfetto in quanto spesso si è impossibilitati ad applicare il cappotto dietro la cucina e in alcune zone del bagno.