Porte interne e pavimenti: scegliere lo stile per abbinarle è fondamentale.

L’arredamento deve rappresentare il vostro modo di essere. Dunque, prima di abbinare porte interne e pavimenti, pensate all’effetto globale che volete ottenere. Avendo ben presente lo stile che intendete realizzare, potrete dirigere la vostra attenzione verso il contrasto di colore oppure in direzione degli accostamenti ton sur ton.

Per farvi un’idea prima di procedere, se ve la cavate con l’informatica, potrete utilizzare un programma di design. Solo in questo modo, attraverso un rendering, potrete avere un’anteprima grafica di quello che sarà il risultato finale dei vostri lavori. Oppure potete contattare un interior designer: di certo saprà come consigliarvi.

Per cominciare, scegliete uno stile

Le porte, oltre al loro valore pratico, rappresentano anche un importante tassello nel puzzle generale dell’arredamento di una casa. Abbinarle nel modo giusto ai pavimenti può rendere la vostra dimora molto più confortevole. Ma procediamo con ordine. Analizzate la quadratura della casa, la disposizione degli spazi, e, con un pizzico di fantasia, pensate a come vi piacerebbe riempirli. Quindi scegliete uno stile, magari partendo da un dettaglio.

Pavimento moderno, country o classico?

Quasi sempre, subito dopo aver pensato all’impianto idraulico e a quello elettrico, si passa alla messa in posa dei pavimenti. Quindi, sarà probabilmente quello il dettaglio da cui dovrete partire se state costruendo casa nuova. Quale sarà la vostra scelta? Pavimento moderno, country o classico? 

Se avete optato per il moderno, potrete scegliere un pavimento in cotto. Se ne trovano varietà molto belle in commercio, basta girare un po’. Oppure, sempre pensando al moderno, potete optare per delle mattonelle colorate o anche bianche laccate.

Se amate il country, lo shabby, o il rustico, le soluzioni migliori vi verranno offerte dal parquet, dal gres porcellanato e dal laminato in legno. Contribuiranno a completare l’opera le finiture ed altri particolari in legno.

Per uno stile classico ed elegante, infine, potrete scegliere un prezioso pavimento in marmo. Vi consigliamo di utilizzare lo stesso tipo di marmo per ogni stanza della casa, per un risultato davvero chic. Si possono trovare marmi pregiati nelle tinte del bianco, del grigio, del nero e del rosa. In alternativa, potrete decidere anche in questo caso di usare il parquet. Ma attenzione che sia massiccio e pregiato e che sia posato in composizioni a spina di pesce o a mosaico.

Una volta effettuata la posa dei pavimenti bisognerà procedere con la scelta delle porte. Vediamo come abbinare le porte interne ad ogni tipo di pavimento.

Porte moderne: laccate, in vetro o di legno?

Sia che si tratti di un pavimento in cotto che di soluzioni con mattonelle bianche o colorate, un’ottima trovata sarà quella di abbinarvi delle porte moderne in vetro. Esse potranno avere l’intelaiatura di metallo o essere completamente di vetro trasparente: doneranno alla vostra casa luminosità ed uno stile spiccatamente moderno. Ovviamente non parliamo di quelle porte in legno con parti in vetro intarsiato: quelle andranno bene per una arredamento classico.

In alternativa a quelle in vetro, potrete optare per delle porte moderne laccate, magari intonate alle mattonelle del pavimento. Se quest’ultimo è di colore scuro, però, è consigliabile giocare di contrasto, abbinando tinte chiare come il bianco o il grigio. Anche un color legno chiaro andrà bene. L’obiettivo è quello di creare dei punti di luce.

Evergreen per lo stile moderno sono le porte moderne completamente in legno. Lisce oppure di trama ondulata, queste porte sono intramontabili. A seconda dei gusti e del resto dell’arredamento, potrete acquistarle bianche oppure color legno.

Porte rustiche

Porte rustiche e country: puntate sul legno!

Entrambi gli stili sono caratterizzati da una presenza predominante del legno. Che sia anticato e vissuto, nel caso del country, oppure semplice, il legno donerà alla casa un aspetto caldo e accogliente. Come abbiamo già detto, i tipi di pavimento più utilizzati per questi due stili sono il parquet, il finto parquet ed il gres. Porte rustiche e country potranno richiamare le stesse tonalità del pavimento oppure no.

Spesso questi tipi di pavimento sono scuri e, per lo stesso discorso fatto per i pavimenti moderni, creare delle zone di luce sarà una buona idea. Se però amate avere un arredamento tutto coordinato, potrete utilizzare il color legno anche per le porte. Quello che vi raccomandiamo, però, in questo caso, è di dipingere le pareti di bianco: osare con altri colori renderebbe l’ambiente poco luminoso.

Se amate le contaminazioni di stile, potrete accostare al pavimento rustico una porta moderna, di vetro. Quello che otterrete sarà un ambiente rustico ma elegante ed essenziale.

Per ricreare l’atmosfera provenzale, invece, potrete abbinare al pavimento color legno delle porte dal design country grigio chiaro, sempre in legno. Utilizzate lo stesso colore anche per le finiture della casa, così da ottenere un effetto più armonioso.

Porte classiche

Porte dal design classico

Nel caso di arredamento classico con pavimenti in marmo pregiato, potrete utilizzare delle porte dal design classico ed un po’ retrò, quelle in legno e vetro ricamato, per intenderci. Se vorrete uno stile classico ma con un pizzico di modernità, non per questo meno elegante, potrete abbinare al marmo delle porte all’inglese. In commercio ne trovate ad una o a due ante: valutate lo spazio a disposizione prima di acquistarne una. Per le case più piccole vi sono anche delle soluzioni scorrevoli.

Per l’arredamento classico con pavimento in parquet, potrete scegliere delle porte in legno massiccio. Se esse saranno a tinta, il nostro consiglio è sempre quello di dipingere le pareti di bianco al fine di generare luminosità.

Come avete visto, abbinare porte e pavimenti non è una cosa del tutto semplice. Bisognerà prestare attenzione a diversi dettagli, lasciandosi guidare da fantasia e razionalità al tempo stesso. Ma ricordate, non siate avventati: l’aspetto finale della vostra casa dipenderà soltanto dalle vostre scelte.